I nostri amici animali alleati della salute

La pododermatite del coniglio: vi spieghiamo cos’è
agosto 27, 2018
Perché molti cani inclinano la testa quando ne parliamo?
settembre 27, 2018

I nostri amici animali alleati della salute

Quante volte è capitato che sei stato male, basta pensare a quella brutta influenza, una lite a lavoro o semplicemente lo stress della routine.

Poi torni casa, e lui…il tuo amico a quattro zampe, è lì che ti fissa e ti viene incontro, strappandoti un sorriso.

Recenti studi dimostrano che durante i periodi di stress, l’interazione con un animale può abbassare la pressione sanguigna e regolare il cuore. Ad esempio quando i bambini sono con degli animali, i loro livelli di ansia e stress comportamentale si riducono. Se non hanno fratelli o sorelle, gli animali li aiutano a sviluppare più empatia e maggiore autostima, incoraggiandoli alla partecipazione ad attività fisiche e sociali. 

In una casa di persone anziane ad esempio, un cane o un gatto è di enorme beneficio, egli infatti può aiutare la persona a svolgere qui compiti che normalmente risulterebbero difficili: salire le scale, piegarsi, fare il bagno…

Gli animali domestici hanno quindi  un impatto significativo sul supporto sociale con altre persone.

Ma non parliamo solo di cani e gatti, anche i cavalli sono un valido aiuto, soprattutto per quelle persone affette da cancro, i pazienti che hanno interagito con i cavalli per almeno due ore alla settimana hanno mostrato un miglioramento della loro forza fisica dopo il trattamento medico, nonché una riduzione della loro ansia.  Inoltre non dimentichiamo che gli animali possono essere addestrati per migliorare la vita delle persone con condizioni specifiche, basta pensare ai non vedenti, o a chi deve affrontare una specifica riabilitazione fisica.

Insomma quando siamo tristi offrono conforto, quando siamo malati offrono benefici per la salute, essi migliorano le nostre vite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *