Il segreto di una buona salute: il cane

A Battipaglia il Pronto Soccorso Veterinario della Clinica Intervento 24
dicembre 15, 2017
Ernia del disco nei cani
gennaio 9, 2018

Il segreto di una buona salute: il cane

La rivista Scientific Reports, ha pubblicato uno studio secondo il quale chi vive con un cane, ha minore probabilità di andare incontro a malattie cardiovascolari. Questi vantaggi sono stati testati nelle persone single, una categoria che sembrerebbe a rischio maggiormente per quanto riguarda la salute del cuore.

L’indagine coordinata delll’epidemiologo Tove Fall ha preso in esame 3/4 milioni di svedesi di età compresa tra i 40 e gli 80 anni, le cui condizioni di salute sono state monitorate lungo un arco di tempo di 12 anni. Sono stati incrociati i dati dell’anagrafe canina con quelli provenienti dai database nazionali che registrano le informazioni degli individui sottoposti a trattamenti ospedalieri.

I ricercatori hanno scoperto che i proprietari di cani sono in media meno esposti al rischio di morte per malattie cardiovascolari o arresto cardiaco. Avere un amico a quattro zampe è un importante fattore protettivo per i soggetti che vivono da soli.

Il pericolo di decesso si ridurrebbe del 33% rispetto ai single che non godono della compagnia di un cane, con un diminuzione dell’11% per quanto riguarda specificamente l’infarto del miocardio.

Non si conosce altro dello studio, ma l’epidemiologo ha ipotizzato che questo risultato è giustificato dal fatto che chi possiede un cane deve essere per forza di cose, essere fisicamente più attivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *